Campagna INPS per abbattere le barriere comunicative: video pillole LIS sui servizi dell'Istituto

Notizie

Segnaliamo il via della campagna “L’INPS abbatte le barriere comunicative”, un progetto dedicato alle persone sorde e cieche sviluppato in seno all'Istituto dal lavoro sinergico tra l’Ufficio Comunicazione esterna e la Direzione centrale Inclusione sociale e Invalidità civile.

L'iniziativa, come si legge nel comunicato dell'INPS, nasce sulle orme del giorno storico che abbiamo vissuto lo scorso anno e che è entrato di diritto nella storia della comunità sorda italiana: "Il 19 maggio 2021 la Repubblica italiana ha riconosciuto ufficialmente la Lingua Segni Italiana (LIS), promuovendone la tutela. Da questa tappa significativa, che porta a compimento il lungo percorso verso la piena inclusione e la garanzia di tutti i diritti di cittadinanza, si sviluppa l’iniziativa dell’Istituto".

Il Presidente ENS Angelo Raffaele Cagnazzo ha così commentato il progetto: "Accogliamo con favore la campagna dell'INPS, in linea con il lavoro che stiamo portando avanti con lo stesso Istituto e altre associazione di categorie nel Tavolo di confronto sulla disabilità avviato lo scorso ottobre. Allo stesso tempo non ci stancheremo mai di ricordare la necessità di garantire il protagonismo delle persone sorde nella realizzazione di servizi di accessibilità e che l'accessibilità stessa non è un'opzione, ma presupposto per l'effettivo esercizio di diritti fondamentali. A cominciare proprio dall'accesso a quelle prestazioni e servizi a protezione e garanzia di equità e uguaglianza nelle opportunità".

Il progetto prevede la realizzazione di video pillole informative sui servizi dell’INPS, presentate da una “voce narrante” e tradotte in LIS. Al momento sono stare rese accessibili le seguenti prestazioni:

  • Pensione ai sordi;
  • Indennità di comunicazione;
  • Accertamento sanitario;
  • QR Code invalidità;
  • Riscatto di laurea;
  • SPID;
  • Benefici in favore dei lavoratori sordomuti e invalidi;
  • Reddito di Cittadinanza.

Le video pillole sono visibili sul canale YouTube dell'INPS

GUARDA qui sotto il video messaggio tradotto in LIS del Presidente INPS Pasquale Tridico.