Pensioni e indennità per il 2022: nuovi importi e limiti reddituali

Notizie

Segnaliamo che l’INPS - con la consueta Circolare di fine anno, la n. 197/2021- ha comunicato i nuovi importi delle pensioni, indennità ed assegni e relativi limiti di reddito per invalidi civili, ciechi civili e sordi. Come si evince dal box qui sotto, rispetto all’anno 2021 c’è un adeguamento, seppur minimo, degli importi delle pensioni, delle indennità e degli assegni, e dei limiti di reddito.

 

Pensione ciechi civili assoluti
2022: 315,45 (limite di reddito: 17.050,42) – 2021: 310,48 (limite di reddito: 16.982,49)

Pensione ciechi civili assoluti (se ricoverati)
2022: 291,69 (limite di reddito: 17.050,42) – 2021: 287,09 (limite di reddito: 16.982,49)

Pensione ciechi civili parziali
2022: 291,69 (limite di reddito: 17.050,42) – 2021: 287,09 (limite di reddito: 16.982,49)

Pensione invalidi civili totali
2022: 291,69 (limite di reddito: 17.050,42) – 2021: 287,09 (limite di reddito: 16.982,49)

Pensione sordi
2022: 291,69 (limite di reddito: 17.050,42) – 2021: 287,09 (limite di reddito: 16.982,49)

Assegno mensile invalidi civili parziali (74-99%)
2022: 291,69 (limite di reddito: 5.010,20) – 2021: 287,09 (limite di reddito: 4.931,29)

Indennità mensile frequenza minori
2022: 291,69 (limite di reddito: 5.010,20) – 2021: 287,09 (limite di reddito: 4.931,29)

Indennità accompagnamento ciechi civili assoluti
2022: 946,80 (limite di reddito: nessuno) – 2021: 938,35 (limite di reddito: nessuno)

Indennità accompagnamento invalidi civili totali
2022: 525,17 (limite di reddito: nessuno) – 2021: 522,10 (limite di reddito: nessuno)

Indennità comunicazione sordi
2022: 260,76 (limite di reddito: nessuno) – 2021: 258,82 (limite di reddito: nessuno)

Indennità speciale ciechi ventesimisti
2022: 215,35 (limite di reddito: nessuno) – 2021: 213,79 (limite di reddito: nessuno)

Lavoratori con drepanocitosi o talassemia major
2022: 523,83 (limite di reddito: nessuno) – 2021: 515,58 (limite di reddito: nessuno)

 

La pensione concessa a chi è stato riconosciuto sordo dalla competente Commissione medica e ha un’età compresa tra i 18 e i 67 anni è quindi passata dai 287,09 € ai 291,69 €. Cambiati anche i requisiti economici previsti dalla legge: si va dal limite di reddito di 16.982,49 € previsto per l'anno scorso al limite di 17.050,42 € previsto per il 2022. 

L'indennità mensile frequenza minori, una prestazione economica, erogata a domanda, finalizzata all’inserimento scolastico e sociale dei minori con disabilità fino al compimento della maggiore età, va invece dai 287,09 € ai 291,69 €. 

Mentre l’indennità di comunicazione, una prestazione economica rilasciata su richiesta a chi è stata riconosciuta una sordità congenita o acquisita durante l’età evolutiva, passa dai 258,82 € ai 260,76 € senza limiti di reddito. 

Vi ricordiamo infine che, come riportato nel Bollettino Informativo ENS n.18/2020n.18/2020, a determinate condizioni di reddito è previsto l’aumento della pensione ai sensi del D.L. n.104 del 14 agosto 2020. 

Per approfondire:

LEGGI il Comunicato ENS del 12 ottobre 2020