Sussidi tecnico/informatici e Riconoscimento della disabilità nel DL "Semplificazione" pubblicato sulla G.U. n.228/2020 Suppl. Ordinario n. 33

Bollettini e Comunicati ENS

Il Decreto Legge 16 luglio 2020 n.76 è stato convertito in legge, con alcune modifiche. Oltre alle novità che riguardano il Codice della Strada (vedi Comunicato ENS pubblicato l'11 settembre 2020 "Approvate importanti novità al Codice della Strada") si segnalano, tra le MISURE DI SEMPLIFICAZIONE PER IL SOSTEGNO E LA DIFFUSIONE DELL'AMMINISTRAZIONE DIGITALE, due importanti norme approvate nell'iter di conversione in legge del Decreto:

ART. 29 bis
Prevede che l'indicazione di avente diritto alle agevolazioni fiscali per i sussidi tecnico/informatici, venga inserita nei verbali di riconoscimento della disabilità e/o handicap (come già avviene per le agevolazioni per il settore auto).
Pertanto, per ottenere il diritto alle agevolazioni per i sussidi tecnico/informatici, le persone con disabilità non dovranno più presentare la prescrizione autorizzativa rilasciata dal medico specialista ASL: sarà sufficiente produrre il verbale di invalidità/sordità rilasciato dalla Commissione Medica ASL o INPS . Il Ministro dell'Economia e Finanze emanerà uno specifico decreto entro il 15 ottobre 2020.
ATTENZIONE: Nel frattempo rimane in funzione il procedimento attuale, quindi occorre la prescrizione autorizzativa

ART. 29 ter
In base a questo articolo, le Commissioni mediche potranno effettuare le valutazioni e quindi i riconoscimenti di invalidità, sordità, cecità ed handicap senza convocazione a visita diretta, sulla base degli atti e della documentazione clinica allegata alla domanda.
L'INPS ha già avviato una sperimentazione con alcuni centri pediatrici di eccellenza, per effettuare valutazioni rapide sui bambini, senza sottoporli allo shock o al disturbo di una visita medico legale.
La procedura non è automatica, occorre sempre presentare domanda online all'INPS ed allegare tutta la documentazione: la valutazione sugli atti, senza visita, va richiesta all'atto del certificato introduttivo della domanda.

Vedi Testo completo del D.L. 16 luglio 2020, n.76 , coordinato con la legge di conversione 11 settembre 2020, n. 120 recante: «Misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale.»
https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/09/14/20A04921/sg