Forma Giuridica

Ente Nazionale Sordi ONLUS

L'Ente Nazionale per la protezione e l'assistenza dei Sordi – Onlus APS (ENS) è l’Ente preposto alla tutela e rappresentanza delle persone sorde.

È Associazione di Promozione Sociale iscritta nel relativo registro nazionale con decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 10 ottobre 2002.

Ai sensi della Legge 12 maggio 1942 n. 889 l'E.N.S. è stato eretto ad Ente Morale ed ai sensi della Legge 21 agosto 1950 n. 698 è stato riconosciuto quale Ente Morale per la protezione e l'assistenza dei Sordi con l'espresso scopo, tra gli altri, di avviare le persone sorde alla vita sociale, aiutandole a partecipare all'attività produttiva ed intellettuale, di agevolare, nel periodo post-scolastico, lo sviluppo della loro attività e capacità alle varie attività professionali, di agevolare il loro collocamento al lavoro, di collaborare con le competenti Amministrazioni dello Stato, nonché con gli Enti e gli Istituti che hanno per oggetto l'assistenza, l'educazione e l'attività delle persone sorde, nonché di rappresentare e difendere i loro interessi morali, civili, culturali ed economici presso le pubbliche Amministrazioni.

Le predette finalità sono state mantenute in capo all'ENS anche a seguito dell'emanazione del D.P.R. 31 marzo 1979, con il quale il medesimo è stato trasformato in Ente con personalità giuridica di diritto privato; l'art. 2 di detto D.P.R. prevede che "L'E.N.S. conserva i compiti associativi nonché quelli di rappresentanza e tutela dei minorati dell'udito e della favella, previsti dalle norme di legge vigenti e da quelle statutarie".
L’ENS è presente sul territorio con 106 Sezioni Provinciali, 18 Consigli Regionali ed oltre 50 rappresentanze intercomunali.

L'ENS è inoltre:

- Riconosciuto come Organizzazione Promozionale di Sport Disabili ai sensi dell'art. 25 dello statuto del C.I.P. - Comitato Italiano Paralimpico con delibera del Consiglio Nazionale n. 23 del 26 novembre 2005;

- iscritto all’albo degli Enti di servizio civile universale – sezione Nazionale con decreto n. 198/2020 del 02/03/2020.

L’ENS fa parte:

- come membro fondatore della Federazione tra le Associazioni Nazionali dei Disabili (FAND) insieme alle altre associazioni storiche di rappresentanza e tutela: Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (UIC), Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili (ANMIC), Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro (ANMIL), Unione Nazionale Mutilati per Servizio (UNMS);

- del Forum Italiano sulla Disabilità (FID);

- del Forum Nazionale del Terzo Settore (FTS);

- dell’European Disability Forum (EDF);

- della World Federation of the Deaf (WFD) in qualità di membro fondatore, a Roma nel 1951 organizzazione con sede a Helsinki costituitasi, che raggruppa associazioni di sordi da 133 paesi;

- dell’European Union of the Deaf (EUD) in qualità di membro fondatore, organizzazione con sede a Bruxelles che rappresenta le associazioni di sordi dei 28 Stati Membri EU oltre ai Paesi EFTA Islanda, Norvegia e Svizzera.

Web e social:

Sito Web nazionale: www.ens.it

Consigli Regionali: https://ens.it/consigli-regionali-ens

Sezioni Provinciali: https://ens.it/consigli-provinciali-ens

Aree tematiche di particolare interesse: consultare la voce di menu AREE

Comitato Giovani Sordi Italiani: www.cgsi-italia.it/

Facebook – Twitter - Instagram: ENSOnlus

You Tube: www.youtube.com/webenstv

Piattaforma e-learning: www.ensacademy.it

Servizio Comunic@ENS: www.comunicaens.it

pdfVISUALIZZA IL FLYER