12 maggio 1942 – 12 maggio 2016: celebrando la Festa Nazionale ENS

Riconoscimenti

Una giornata speciale oggi per l’Ente Nazionale Sordi, che festeggia il 74^ Anniversario dal riconoscimento giuridico dell’Ente Nazionale Sordi come Ente Morale. Infatti il 12 maggio 1942 è stata approvata la legge istitutiva n. 889/1942 che riconosce l’ENS come unica associazione che tutela e rappresenta i sordi sul territorio nazionale.

Ricordiamo che l’ENS viene fondato, grazie all’opera di Antonio Magarotto, di cui si è celebrato ieri il 50° Anniversario dalla scomparsa nel settembre del 1932 a Padova dalla fusione di diverse realtà associative, con l’obiettivo di costituire un ente unico in rappresentanza dei sordi italiani.

Con L. 12 maggio 1942 n. 889 e 21 agosto 1950 n. 698 l'E.N.S. è stato riconosciuto quale Ente Morale di rappresentanza e tutela dei sordi italiani, ottenendo in seguito l’iscrizione all’anagrafe unica delle Onlus ed al registro nazionale delle associazioni di promozione sociale. L’ENS è altresì riconosciuto soggetto accreditato per la formazione del personale della scuola e organizzazione promozionale di sport disabili.

La data del 12 maggio è molto sentita dall’ENS e dalle persone sorde che ne festeggiano il riconoscimento giuridico come Ente Morale.

Nel corso degli anni diversi eventi sono stati celebrati in questa data, come la cerimonia liturgica per la beatificazione di Filippo Smaldone (1848-1923), educatore e maestro di sordomuti presso la Pia Casa Arcivescovile di Napoli, avvenuta il 12 maggio 1996 per volere di Papa Giovanni Paolo II.

Su tutto il territorio nazionale le Sezioni Provinciali e i Consigli Regionali ENS festeggiano organizzando eventi a ricordo di questa storica data, che segna un passaggio fondamentale nella storia dell’associazione.

Da allora molti sono stati i progressi in campo giuridico e sociale e lo stesso Ente ha subìto numerose innovazioni nella propria struttura.

Oggi l’ENS è un’Organizzazione capillarmente diffusa su tutto il territorio nazionale e opera con n. 106 Sezioni Provinciali, 18 Consigli Regionali ed oltre 50 rappresentanze intercomunali. L’Ente è inoltre membro della Federazione delle Associazioni Nazionali dei Disabili (FAND)e del Forum Italiano sulla Disabilità (FID) e attivo a livello internazionale, quale membro fondatore della World Federation of the Deaf (WFD), della European Union of the Deaf (EUD) e dell’European Disability Forum (EDF).

È una Onlus, una Associazione di promozione sociale iscritta nel relativo registro nazionale, Soggetto accreditato per la formazione del personale della scuola dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e Organizzazione Promozionale di Sport Disabili ai sensi dell’art. 25 dello statuto del C.I.P. - Comitato Italiano Paralimpico.

L’ENS si rinnova ed evolve internamente, grazie al contributo di tutti i soci e dirigenti, che con grande passione ne promuovono l’operato attraverso progetti, azioni, eventi, campagne di sensibilizzazione, con un unico importante obiettivo: la ricerca di una sempre maggiore qualità della vita per tutte le persone sorde.