Il 22 Marzo presso la Sala Ieralla si è svolto il 1° Seminario Nazionale delle Commissioni Mediche ASL/INPS

Sanità

Il 22 marzo 2017 con orario 10-13,30/14,30-17 si è svolto in Roma presso la Sala Ieralla della Sede Centrale ENS, il I° Seminario Nazionale rivolto ai Signori Medici che rappresentano l’ENS in seno alle Commissioni Mediche ASL/INPS, ed ai rispettivi Presidenti delle Sezioni Provinciali ENS.

Il Seminario, oltre a rendere pubblici i risultati dei precedenti Incontri Interregionali sulle problematiche specifiche per i Sordi delle Commissioni Mediche ASL ed INPS relative alle procedure di accertamento della sordità, della situazione di handicap, della valutazione funzionale della capacità lavorativa, ha ospitato qualificati Esperti e Relatori che hanno offerto alla platea degli invitati, oltre a dati e strumenti tecnico-professionali, anche importanti spunti di riflessione.

L’evento, ideato e realizzato dall’Area Sanità ENS in collaborazione con l’Ufficio Affari Generali, ha visto la partecipazione di professionisti medici che rappresentano l’ENS all’interno delle Commissioni Mediche ASL/INPS provenienti da quasi tutte le regioni d’Italia, con i rispettivi Presidenti e /o Vice Presidenti Provinciali ENS, al fine di condividere e confrontarsi costruttivamente sulle problematiche e loro possibili soluzioni.

I lavori del Seminario, abilmente condotti dal Consigliere Direttivo ENS Cav. Camillo Galluccio, sono stati aperti dal saluto di benvenuto del Segretario Generale dell’ENS Avv. Costanzo Del Vecchio.

Sono seguite le relazioni della Dott.ssa Catia Mazzei, Responsabile dell’Ufficio Affari Generali e Collaboratrice dell’Area Sanità ENS, e dell’Avv. Domenico Sabia, Esperto di Diritto Amministrativo e delle problematiche delle procedure di accertamento e riconoscimento dei diritti dei disabili che hanno suscitato molto interesse nei medici e dirigenti ENS presenti, i quali nello spazio riservato agli interventi hanno poi condiviso riflessioni ed esperienze, sul riconoscimento della sordità (L.381/70) e della situazione di gravità (comma 3 art. 3 Legge 104/92) evidenziando le difficoltà connesse al vuoto normativo relativo allo status delle persone portatrici di impianto cocleare. In particolare la Dott.ssa Catia Mazzei ha affrontato i temi delle norme fondative e mission dell’ENS, le differenti tipologie di Commissioni Mediche che operano attualmente sul territorio italiano, la normativa di riferimento per la esatta valutazione della sordità e dell’handicap.

L’Avv. Domenico Sabia si è invece ampiamente soffermato sulle politiche nazionali per la disabilità in generale ed in particolare attività dei Gruppi di lavoro delle Commissioni dell’Osservatorio Nazionale per i diritti delle persone disabili, la Convenzione ONU 2006, le ipotesi di Riforma del procedimento di accertamento della sordità, la tutela giudiziaria in caso di erronea valutazione, la Conferenza delle Politiche per la Disabilità del 2016, la incessante attività delle Associazioni Nazionali che in Italia hanno la rappresentanza dei Disabili a tutela dei diritti conquistati con anni di lotte e rivendicazioni, il sistema attuale di welfare. Dopo la pausa pranzo, i lavori sono ripresi con il saluto ed intervento molto apprezzato del Presidente Nazionale ENS Giuseppe Petrucci, il quale ha evidenziato le gravi difficoltà relazionali dei Sordi e la inadeguatezza dell’attuale sistema di valutazione sulle conseguenze personali e sociali della sordità. E’ seguita la relazione del Prof. Raffaele Migliorini del Coordinamento Generale Medico Legale CMS INPS che, partendo da una interessante “fotografia” delle problematiche attuali della previdenza ed assistenza in Italia, con dati e cifre ufficiali INPS, è poi entrato nei dettagli delle problematiche specifiche inerenti la sordità, i percorsi di accertamento, ed i risultati
delle convenzioni INPS/Regioni ai sensi della L.111/2011 (laddove attivati).

Anche da questi due preziosi interventi pomeridiani è scaturito un costruttivo dibattito e confronto tra tutti i partecipanti al Seminario che, organizzati in due Gruppi di Lavoro, hanno elaborato rispettivamente due mozioni programmatiche ufficiali che costituiranno le basi per il Tavolo Tecnico ENS che elaborerà temi e contenuti da affrontare nei futuri seminari formativi riservati ai medici e dirigenti ENS.

Visualizza gli allegati:
pdfSeminarioMediciRoma-22 Marzo 2017